Nel cuore di una magica atmosfera 



Nella splendida Val Trompia, i mercatini di Natale iniziano venerdì 2 dicembre a quando, dopo i concerti nelle vecchie Chiese, ci sarà la degustazione del Bossolà bresciano, cioccolata calda e vin brulé. I festeggiamenti continueranno fino a domenica 4 quando le piazze centrali di diversi Paesi si animeranno con bancarelle e stand di prodotti tipici. Il vin brulé e la musica faranno da sfondo a questa splendida giornata in Valle Trompia. L’8 dicembre i festeggiamenti pre-natalizi continuano in altre località dove gli articoli natalizi saranno le guest star di questa edizione. Non mancheranno le bancarelle enogastronomiche, la musica e gli spettacoli itineranti per le vie del paese. L’itinerario alla scoperta dei mercatini di Natale valtriumplini ci porta nei paesi di Alta Quota. Durante queste giornate potrete ammirare i prodotti dell’artigianato locale e degustare i prodotti tipici della zona, passando una giornata immersi nell’avvolgente clima natalizio che anima queste giornate.
Anche qui, come negli altri paesi della Val Trompia, troverete i prodotti enogastronomici locali e l’oggettistica prodotti da artigiani del posto.Nell’antica valle del ferro e delle miniere nei giorni che precedono il Natale si potrà godere di un’atmosfera magica e unica, proprio come il posto che ospita questi mercatini.

Il Cristal Resort è nel cuore di tutta questa magica atmosfera e al servizio dei suoi ospiti pone il miglior confort delle sue camere e suite, il benessere della sua splendida SPA calda e avvolgente, e la ristorazione alla Carta ma con inserti di piatti natalizi locali. Regalatevi un soggiorno di 3 giorni , pacchetto ideale dal pomeriggio del 24 al mattino del 27, con puntate al Maniva e girovagare per paesi e boschi magari innevati.  Utilizza il form qui sotto per preventivi personalizzati e le info, tutto in tempo reale.



Nel menu del Pranzo di Natale questo anno non potranno mancare antiche ricette come la Pasta Rostida, La Minestra Marangona, stufati di capriolo e cinghiale, i formaggi locali dal Bagoss al Nostrano, spadellate di funghi, fonduta e polenta, tutti piatti del territorio montano e del sapere contadino. I pasti saranno tutti alla Carta, limite massimo di spesa 35 euro, per i piccoli 80% di sconto, per i minori invece il 50%. La tariffa MezzaPensione in questo periodo 20/29 Dicembre sarà di euro 100 a persona (tutto incluso, compresa SPA, escluso Bevande)